“La mia casa, la mia anima, il mio amore, le mie scarpe*” – Luglio 2012

anødine > Portfolio > Fotografia > Set fotografici > “La mia casa, la mia anima, il mio amore, le mie scarpe*” – Luglio 2012

*« Mi casa, mi alma, mi amor, mis zapatos » (es).

Dopo un avvicinamento al tango nel suo album Mil perdones (Mille scuse), Candida si evolve nel suo nuovo progetto verso un suono più crudo, una superba alchimia sonora di strada che possiamo situare tra il tango e il rock’n’roll.1